ESAEducationHomeTempo e climaCambiamento globaleCatastrofi naturali
   
Eduspace
Che cosa è Eduspace?Quali strumenti offre?
Selezionare lingua
Il telerilevamento
Cos’è il telerilevamento?Il telerilevamento approfonditoStoria dell’osservazione della TerraCartografia e dati dal satelliteOrbite satellitari
Satelliti per l'osservazione della Terra
Risorse
Multimedia
Earth images galleryImage GalleryVideo Gallery
Services
Contact usRicerca in Eduspace
 
 
 
 
 
printer friendly page
Artist's view of Meteosat Second Generation (MSG)
Rappresentazione artistica di MSG
Satelliti per l'osservazione della Terra – Introduzione
 
I satelliti per l'osservazione della Terra si differenziano tra loro per il tipo di orbita, il carico utile e la risoluzione spaziale, le caratteristiche spettrali e l'ampiezza di scansione dei sensori dei loro sistemi di imaging. Tutti questi parametri sono definiti nella fase di programmazione della missione, in base alle funzioni che i satelliti dovranno svolgere.
 
Per monitorare le condizioni meteorologiche su vaste aree e con alta frequenza, è utile che il satellite si trovi in orbita geostazionaria. In questo tipo di orbita un satellite può osservare in modo continuo quasi un intero emisfero, ma poiché l'orbita è molto alta (circa 36 000 chilometri dalla Terra) è difficile ottenere un'alta risoluzione spaziale. Per applicazioni come l'osservazione dei sistemi nuvolosi sui continenti non è tuttavia necessaria un'alta risoluzione spaziale.  
 
ERS-2
Per le applicazioni che richiedono immagini ad alta risoluzione di un'area molto specifica, come il monitoraggio di un lago glaciale o la mappatura degli edifici distrutti da un terremoto, è necessario un sensore ad alta risoluzione. Un sensore di questo tipo ha generalmente un'ampiezza di scansione ridotta ed è installato su un satellite LEO, cioè in bassa orbita terrestre (nel caso di QuickBird, a 600 chilometri dalla Terra). In un'orbita di questo tipo non è possibile monitorare in modo continuo la stessa area a causa del movimento relativo del satellite rispetto alla Terra. Le immagini di una determinata area possono essere acquisite solo quando il satellite passa sopra di essa.

In questa sezione, sono presentate alcune delle principali missioni satellitari per l'osservazione terrestre. Per ogni missione vengono fornite informazioni sull'orbita dei satelliti, sul loro carico utile e sul tipo di osservazioni della Terra per cui i satelliti sono progettati.
 
 

 


Satelliti per l'osservazione della Terra
LandsatERSRESURSEnvisatSPOT
Satelliti meteorologici
MeteosatMeteosat di seconda generazioneMetOpNOAA
Satelliti Earth Explorer
Gli Earth Explorer dell'ESAGOCESMOSCryoSat-2
Commercial high resolution optical satellites
IKONOSQuickBirdWorldView
 
 
 
   Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.