ESAEducationHomeTempo e climaCambiamento globaleCatastrofi naturali
   
Eduspace
Che cosa è Eduspace?Quali strumenti offre?
Selezionare lingua
Il telerilevamento
Cos’è il telerilevamento?Il telerilevamento approfonditoStoria dell’osservazione della TerraCartografia e dati dal satelliteOrbite satellitari
Satelliti per l'osservazione della Terra
Risorse
Multimedia
Earth images galleryImage GalleryVideo Gallery
Services
Contact usRicerca in Eduspace
 
 
 
 
Article Images
Satelliti per l'osservazione della Terra – Introduzione
 
Artist's view of Meteosat Second Generation (MSG)
Download:
 HI RES JPG (Size: 2004 kb)
Artist's view of Meteosat Second Generation (MSG). Satellite observations from space contribute to better weather forecasts as only satellites can observe weather patterns on a global scale, including the Atlantic Ocean over which most of Europe's weather originates.

Credits: ESA-D. Ducros 2002
 
 
Risultati di dieci anni di ERS-2:

Il satellite: ERS-2 è stato lanciato dalla Guyana francese su un lanciatore Ariane 4 il 21 aprile 1995. Successore di ERS-1, il satellite era dotato di un nuovo strumento, il Global Ozone Monitoring Experiment (GOME).

Inondazioni: l'ERS-2 è stato spesso utilizzato nel contesto dell'International Charter on Space and Major Disasters (Trattato internazionale sullo spazio e i disastri naturali). Questa immagine ERS-2 SAR mostra la confluenza dei fiumi Elba e Moldava nella Repubblica Ceca, a nord di Praga. Si tratta di un'immagine composita multitemporale che combina un'immagine ERS-2 acquisita prima dell'inondazione (7 agosto 1998) e un'immagine ERS-2 acquisita durante l'inondazione (16 agosto 2002).

Scatterometro: l'ERS-2 trasporta uno scatterometro in banda C in grado di misurare i campi di vento sulla superficie oceanica anche in condizioni climatiche estreme. Il 23 aprile 2004, a mezzanotte circa, nella parte occidentale dell'Irlanda si stava sviluppando una depressione complessa. Le frecce rosse mostrano in tempo quasi reale velocità del vento fino a 15 m/s rilevate dallo scatterometro ERS-2 e la direzione del vento ciclonico. Vi è un significativo miglioramento nella previsione a tre ore (frecce blu) che mostra soltanto un centro ciclonico e nessuna linea di convergenza.

Deforestazione delle foreste pluviali: le aree di deforestazione in Rondonia, Brasile, appaiono come elementi lineari di colore chiaro a temperature relativamente alte in questa immagine termica dello strumento Along Track Scanning Radiometer (ATSR) di ERS-2 (per concessione della Leicester University).

Stazioni a terra per l'acquisizione dei dati dell'ERS-2: dopo il guasto del sistema di registrazione di bordo Low Bit Rate nel 2003, un numero crescente di stazioni a terra in tutto il mondo riceve e distribuisce volontariamente i dati del satellite in tempo quasi reale.

Monitoraggio dell'ozono: lo strumento GOME sull'ERS-2 ha fornito le prime misurazioni europee dei gas in traccia nello spazio, consentendo l'osservazione di 'buchi' dello strato di ozono ad alta latitudine in entrambe le latitudini. Poiché i dati sono disponibili in tempo quasi reale, possono essere utilizzati per monitorare gli eventi quando bassi livelli di ozono aumentano la pericolosità della radiazione solare ultravioletta.

Temperatura della superficie marina: immagine della Corrente del Golfo al largo della costa statunitense orientale, acquisita dallo strumento ATSR dell'ERS-2. Le acque più calde sono rosse, quelle settentrionali, più fredde, blu e verdi.

Altezza delle onde oceaniche:: il sensore SAR dell'ERS-2 in Wave Mode può essere utilizzato per misurare l'altezza media delle onde oceaniche. I ricercatori utilizzano inoltre provini delle immagini per individuare singole onde di altezza anomala.

Mappa mondiale della copertura del suolo: variazioni stagionali della risposta della vegetazione allo scatterometro dell'ERS-2, per lo studio dei cambiamenti climatici.

El Niño: l'azione combinata dell'ATSR e dell'altimetro radar dell'ERS-2 ha permesso di mappare le anomalie di temperatura e altezza conseguenti a El Nino del 1997 nell'Oceano Pacifico.

Credits: ESA

 


Satelliti per l'osservazione della Terra
LandsatERSRESURSEnvisatSPOT
Satelliti meteorologici
MeteosatMeteosat di seconda generazioneMetOpNOAA
Satelliti Earth Explorer
Gli Earth Explorer dell'ESAGOCESMOSCryoSat-2
Commercial high resolution optical satellites
IKONOSQuickBirdWorldView
 
 
 
   Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.