ESA title
Flevoland, Paesi Bassi
Agency

Immagine EO della Settimana: Flevoland, Paesi Bassi

10/02/2020 109 views 2 likes
ESA / Space in Member States / Italy

La missione Copernicus Sentinel-1 ci porta sopra parte della provincia olandese di Flevoland – la più giovane provincia dei Paesi Bassi e uno dei più vasti progetti di bonifica al mondo.

Con quasi un terzo del paese situato al di sotto del livello del mare, i Paesi Bassi sono noti come un "paese basso" ed hanno una lunga storia di bonifica.

Uno dei progetti di bonifica ha dato vita a Flevoland. A seguito di una seria inondazione, fu deciso di domare lo Zuiderzee, una grande insenatura poco profonda del Mare del Nord, per migliorare il livello di protezione dalle inondazioni e creare al contempo nuovi terreni per uso agricolo.

Il progetto ha comportato la creazione di terreni noti come 'polder'. Il 'Noordoostpolder', o polder nord-orientale, è il punto focale di questa immagine. Nel corso degli anni la regione si è sviluppata fino a divenire sede di una moderna ed innovativa industria agricola. La provincia produce principalmente mele, cereali, patate e fiori – con ciascun diverso colore nell'immagine che rappresenta un diverso raccolto.  

Questa immagine combina tre diverse acquisizioni radar dalla missione Copernicus Sentinel-1 ottenute a circa due mesi di distanza per mostrare il cambiamento delle coltivazioni e delle condizioni del territorio nel tempo. Alla prima immagine, dell'8 maggio 2018, è stato associato il colore rosso, la seconda del 7 luglio mostra i cambiamenti in verde, e la terza, del 5 settembre, è stata associata al blu.

Lungo le dighe del fiume Ijsselmeer, ad ovest del Noordoostpolder, sorge uno dei più grandi parchi eolici dei Paesi Bassi. I forti riflessi, quasi a forma di stella, che si possono osservare vicino alla costa sono le circa 86 turbine eoliche. Si stima che il parco eolico generi circa 1.4 miliardi di kwh di energia rinnovabile pulita all'anno – paragonabile al consumo di energia di oltre 400.000 famiglie.

Le immagini acquisite con il radar vengono interpretate studiando l'intensità di ritorno del segnale radar verso il sensore, intensità che è correlata alla rugosità del terreno. Città e paesi sono visibili in bianco a causa del riflesso più forte del segnale. Emmeloord può essere vista al centro del Noordoostpolder, così come diverse aziende agricole che appaiono come luminosi puntini bianchi lungo le strade.

Questa immagine fa parte del programma video Earth from Space.

In collaborazione con Rivista Geomedia.

Related Links

Related Links