La Soyuz in avvicinamento alla Stazione Spaziale Internazionale
Agency

L'astronauta ESA Samantha Cristoforetti arriva sulla Stazione Spaziale

24/11/2014 9960 views 25 likes
ESA / Space in Member States / Italy
Il lancio
Il lancio

La navetta Soyuz partita la scorsa notte dal cosmodromo di Baikonour, Kazakistan, si è ancorata con successo alla Stazione Spaziale Internazionale questa mattina, portando l'astronauta ESA Samantha Cristoforetti ed i suoi compagni di viaggio nel centro di ricerca in assenza di peso dove vivranno e lavoreranno per oltre cinque mesi.

Per questa missione, Samantha vola come astronauta ESA per conto dell'Agenzia Spaziale Italiana ASI in base ad un accordo speciale tra l'ASI e la NASA.

Con Samantha ci sono il comandante russo della Soyuz Anton Shkaplerov e l'astronauta NASA Terry Virts. Tutti e tre fanno parte dell'equipaggio della Spedizione 42/43.

La missione di Samantha è denominata "Futura" per evidenziare la ricerca scientifica e tecnologica che porterà avanti in condizioni di assenza di peso per contribuire a plasmare il nostro futuro.

La navicella Soyuz TMA-15M si è alzata alle 22:01 del 23 novembre (21:01 GMT, 03:01 ora locale di Baikonour del 24 novembre) e dopo nove minuti è arrivata in orbita.

Un saluto dalla scaletta
Un saluto dalla scaletta

Gli astronauti hanno raggiunto la loro destinazione finale in meno di 5 ore e 48 minuti dopo il lancio, e dopo quattro orbite intorno al nostro pianeta, come è adesso prassi della Soyuz. La navicella ha attraccato come previsto alle 03:49 (02:49 GMT) ed il portello verso la loro nuova casa nello spazio è stato aperto alle 06:00 (05:00 GMT).

Samantha ed i suoi compagni di viaggio sono stati accolti a bordo dal comandante NASA della Stazione Barry Wilmore e dai cosmonauti Yelena Serova ed Alexander Samokutyaev della Roscosmos. Appena due settimane fa, i tre residenti avevano salutato la Spedizione di cui faceva parte l'astronauta ESA Alexander Gerst.

Per maggiori informazioni sulla missione Futura di Samantha, consultate il sito www.esa.int/Futura

Seguite la missione Futura con aggiornamenti in diretta da Samantha e dai direttori di missione nel blog di missione "Avamposto42" via http://avamposto42.esa.int/

Potete anche seguire Samantha su Twitter: @astro_samantha

Expedition 42 crew
Expedition 42 crew

Related Links