Agency

Le Porte Aperte all'ESA-ESRIN promettono divertimento dal 3 al 6 marzo

21/01/2015 2439 views 4 likes
ESA / Space in Member States / Italy

Le registrazioni sono al completo, pertanto le prenotazioni sono chiuse.

Ogni primavera l'ESRIN apre le porte agli studenti delle scuole elementari e medie di età compresa tra 8 e 13 anni con una varietà di attrazioni per istruire ed intrattenere. Per il nostro stabilimento, ciò rappresenta una valida opportunità per ispirare i giovani visitatori ed i loro docenti, e per presentare loro i progetti europei di ricerca spaziale attraverso una selezione di attività interattive.

Le giornate porte aperte (Open Days) si sono tenute all'ESRIN per gli ultimi 16 anni. Lo scorso anno, l'evento ha coinvolto oltre 1.500 studenti. L'edizione di quest'anno include un nuovo modo di investigare il nostro pianeta con l'aiuto delle animazioni 3D. I partecipanti riceveranno inoltre informazioni sul fantastico viaggio di Rosetta e delle sue scoperte scientifiche, direttamente dagli esperti Rosetta. Potranno costruire e lanciare razzi, e saperne di più degli asteroidi vicini alla Terra.

I partecipanti avranno inoltre l'opportunità di porre delle domande riguardanti la vita degli astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) - il laboratorio spaziale che orbita ad un'altitudine di circa 400km sopra la Terra - all'astronauta dell'ESA Paolo Nespoli.

Paolo porterà i giovani spettatori in un tour guidato della Stazione Spaziale Internazionale, la sua casa per 6 mesi tra il 2010 ed il 2011, e mostrerà loro interessanti scene, come gli ambienti dove vivono e dormono gli astronauti, gli esperimenti che ha eseguito insieme ai suoi compagni di equipaggio, le immagini mozzafiato della Terra prese dalla "Cupola" di costruzione italiana, nonché i progetti di ricerca a lui assegnati dall'ESA durante la missione MagISStra e dalle altre agenzie spaziali partecipanti.

Grazie a tre simulatori che saranno ospitati dalla struttura, gli studenti in visita all'ESRIN potranno sperimentare com'è volare come un astronauta e scendere sulla luna o arrivare sulla ISS con l'aiuto del lanciatore Soyuz o a bordo dello Space Shuttle.

Il programma incoraggerà il ragionamento scientifico ed il lavoro di gruppo. Dopo una breve introduzione da parte di un rappresentante ESA o di un esperto di un'organizzazione partner - che collabora per dare il benvenuto ai bambini delle elementari il 3 e 4 marzo 2015 ed agli studenti delle scuole medie il 5 e 6 marzo 2015 - ogni classe prenderà parte ad una varietà di moduli di esercizio.

Circa 1900 giovani studenti – 480 al giorno - provenienti dalle zone limitrofe, sono attesi con i loro insegnanti per partecipare ad una delle quattro sessioni giornaliere che avranno durata dalle 08:30 alle 15:30. Presentazioni interattive, mostre, simulatori, rover marziani, video, giochi spaziali e proiezioni 3D saranno espressamente montate nelle sale conferenze dell'ESA-ESRIN per questi quattro giorni. Ogni sessione sarà composta da una sessione plenaria ed un itinerario di viaggio nello spazio che avranno ognuno una durata compresa tra un'ora e un'ora e mezza, con trenta minuti previsti per la pausa pranzo (i visitatori dovranno portarsi il pranzo al sacco). Un totale di sette ore di divertimento. Tutte le sessioni saranno in lingua italiana.

Per registrarsi e verificare la disponibilità, le scuole interessate dovranno inviare un'email al seguente indirizzo: esa.conference.bureau@esa.int

Related Links

Related Links