Agency

Ondata di caldo estremo

25/07/2019 5426 views 32 likes
ESA / Space in Member States / Italy

Un'ondata di caldo estremo ha colpito di nuovo l'Europa questa settimana, dopo il caldo eccessivo di giugno. Si prevede che oggi le alte temperature raggiungeranno il picco, arrivando a 39 – 40 gradi C, con Paesi Bassi, Belgio e Germania che registrano le più alte temperature di sempre. Parigi ha raggiunto un soffocante 41 gradi C, battendo il suo record precedente del 1947.

Questa animazione di due immagini mostra la temperatura della superficie terrestre di oggi, 25 luglio, messa a confronto con i dati registrati durante la precedente ondata di caldo del 26 giugno 2019.

La mappa è stata generata utilizzando lo strumento a bordo di Sentinel-3, del programma europeo Copernicus, il Sea Land Surface Temperature Radiometer (radiometro per la temperatura del mare e della superficie terrestre). Mentre le previsioni meteorologiche utilizzano le temperature dell'aria previste, i satelliti misurano la reale quantità di energia che si irradia dalla Terra – pertanto questa mappa meglio rappresenta la temperatura reale della superficie terrestre. Nuvole sono visibili in bianco nell'immagine, mentre l'azzurro rappresenta aree coperte da neve.

L'ondata di caldo di giugno scorso ha superato molti record in diverse nazioni, con la Francia che ha raggiunto per la prima volta oltre 45 gradi C. Anche Germania, Ungheria, Polonia, Austria, Repubblica Ceca, Slovacchia hanno raggiunto temperature di rilievo.

In molte nazioni sono stati emessi avvisi di allerta, comprese Italia, Spagna e Francia, e si consiglia di evitare di viaggiare e di mantenersi idratati.