Space for Kids

Kids (it)
L'Universo
Vita nello Spazio
Tecnologia
Terra
 
 
lab
fun
news
Cambiamento del clima
South Greenland
Groenlandia

I ghiacciai della Groenlandia si stanno sciogliendo

Come tutti sanno, la Groenlandia è quasi completamente coperta da un vastissimo strato di ghiaccio. Purtroppo, però, secondo i dati raccolti da diversi satelliti dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA), questo manto bianco si starebbe sciogliendo più velocemente di quanto si potesse pensare.

L'ultimo studio effettuato sui ghiacciai della Groenlandia si basa su informazioni raccolte tra il 1996 e il 2005 da quattro satelliti in orbita attorno alla Terra. I satelliti europei dell'ESA, ERS-1, ERS-2 ed Envisat, e il satellite canadese Radarsat-1 sono tutti dotati di radar capaci di osservare la superficie della Terra giorno e notte, anche se è coperta da una fitta coltre di nuvole.

In particolare, due scienziati, Eric Rignot della NASA e Pannir Kanagaratnam dell'Università del Kansas, hanno misurato i cambiamenti nello spessore dello strato di ghiaccio della Groenlandia.

Rinks Isbrae glacier, Greenland
 
Studiando i dati satellitari, gli scienziati hanno scoperto che i ghiacciai al sud e al centro della Groenlandia si stanno spostando più velocemente verso il mare. Visto che il clima è meno freddo, la quantità di ghiaccio che riversano nell'Oceano Atlantico è raddoppiata negli ultimi 10 anni. Il livello del mare aumenta di 2,5 mm all'anno e gli scienziati calcolano che, di questi, 0,5 mm vengono dalla Groenlandia.

In futuro verranno condotti altri studi con satelliti come Envisat ed ERS che ci aiuteranno a capire cosa succederà ai ghiacci e al livello dei mari nei prossimi anni.

La Groenlandia è l'isola più grande del mondo. Il suo strato di ghiaccio copre quasi 2 milioni di Km quadrati e il suo spessore medio è di 2,3 km. Se tutto questo ghiaccio si sciogliesse, il livello globale dei mari aumenterebbe di sette metri.

Copyright 2000 - 2015 © European Space Agency. All rights reserved.