News

Una tuta intelligente può salvare la vita ai pompieri


 
I-Garment
 
17 Dicembre 2008
 
Pochi eventi sono così pericolosi come i grandi incendi. Oltre a rischiare la vita a causa del fumo, del calore intenso e delle fiamme, i pompieri possono facilmente perdere i contatti tra di loro. Questo problema potrà tuttavia essere risolto grazie a un rivoluzionario indumento, chiamato I-Garment, progettato con l'aiuto della tecnologia spaziale.
 
La società portoghese YDreams, finanziata dal programma ARTES dell'ESA, ha messo a punto una tuta 'intelligente' per i pompieri. La tuta fornisce informazioni sullo stato di salute e sulla posizione di ogni pompiere al caposquadra e al centro di coordinamento attraverso una catena di comunicazione.
 
 
Outer jacket and trousers
 
 
 
 
Utilizzando un collegamento WiFi o radio, la tuta comunica con il veicolo più vicino che a sua volta si mette in contatto, via satellite, con il centro di coordinamento che può essere anche molto lontano. Se ogni pompiere indossa la tuta, il centro di coordinamento può conoscere l'esatta posizione e lo stato di salute di tutti i suoi uomini. Grazie a questo sistema di comunicazione, il centro potrà coordinare il lavoro dei pompieri inviando i comandi al caposquadra nel veicolo.

Oltre a garantire la completa protezione del corpo, la tuta è dotata di un sistema di posizionamento globale (GPS) che permette di individuare la posizione di chi la indossa. Questo significa che ogni pompiere può essere localizzato durante un'emergenza. L'I-Garment è inoltre provvisto di sensori a contatto con il corpo, che controllano in modo continuo lo stato di salute del pompiere (temperatura corporea e battito cardiaco) e la posizione del suo corpo (verticale o orizzontale). Queste informazioni permettono al centro di coordinamento di avviare le attività di soccorso dei pompieri in pericolo.
 
 


Applicazioni delle ricerche spaziali

 •  L'auto solare (http://www.esa.int/esaKIDSit/SEMVN44EA2E_Technology_0.html)
 •  La 'Guardia del Corpo' per neonati (http://www.esa.int/esaKIDSit/SEMMD44EA2E_Technology_0.html)
 •  Metalli che cambiano forma (http://www.esa.int/esaKIDSit/SEMQL44EA2E_Technology_0.html)
 •  Patatine senza briciole (http://www.esa.int/esaKIDSit/SEMOF44EA2E_Technology_0.html)
 •  CarbonDiem può aiutarci a salvare il Pianeta (http://www.esa.int/esaKIDSit/SEMZNUJ26DF_UsefulSpace_0.html)