Space for Kids

Kids (it)
L'Universo
Vita nello Spazio
Tecnologia
Terra
 
 
lab
fun
news
Vettori
Dr Robert H. Goddard
Dr Robert H. Goddard

I missili in tempo di pace e in guerra

La prima persona a progettare un missile che utilizzava carburanti liquidi invece della polvere da sparo fu un insegnante russo di nome Konstantin Tsiolkovsky. Passarono più di 20 anni prima del lancio del primo missile con propellente liquido. Il 16 marzo 1926, un piccolo missile costruito dall'americano Robert Goddard arrivò a un'altezza di 12,4 metri durante un volo durato 2,5 secondi.

Negli anni seguenti, fu la Germania a sviluppare il maggior numero di missili. Il risultato dei loro studi fu il V-2, un missile utilizzato per attaccare città come Londra verso la fine della Seconda guerra mondiale.
Nel 1945, molti scienziati tedeschi che avevano progettato missili furono portati a lavorare in America e in Unione Sovietica. Lì contribuirono a costruire missili più grandi e potenti che potevano essere impiegati anche per l'esplorazione dello spazio.

Lo Sputnik 1, il primo satellite del mondo, fu lanciato da un missile sovietico il 4 ottobre 1957. Entro 10 anni, gli Stati Uniti, sotto la guida dello scienziato tedesco Wernher von Braun, avevano costruito Saturn 5, che avrebbe trasportato tre uomini sulla Luna.

Dal 1979, l'Europa ha sviluppato una serie di lanciatori Ariane, che sono tra i più potenti e affidabili del mondo.
Copyright 2000 - 2013 © European Space Agency. All rights reserved.