Space for Kids

Kids (it)
L'Universo
Vita nello Spazio
Tecnologia
Terra
 
 
lab
fun
news
Stazioni spaziali

Una fine infuocata per una missione perfetta!

ATV-4 over Earth
ATV-4 over Earth

5 Novembre 2013
Il 2 novembre, l'ATV-4 Albert Einstein dell'ESA ha completato la sua missione di cinque mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) rientrando nell'atmosfera e disintegrandosi in modo sicuro sopra un'area disabitata dell'Oceano Pacifico meridionale.

Gli ATV sono i veicoli spaziali più complessi mai sviluppati in Europa e rappresentano le navette di rifornimento più grandi e capienti finora in grado di agganciarsi alla Stazione Spaziale.

L'Albert Einstein ha trasportato un carico importante per consentire alla Stazione di restare pienamente operativa e permettere ai sei astronauti in orbita di condurre esperimenti straordinari.

I suoi propulsori sono stati riattivati sei volte per tenere la Stazione Spaziale in orbita e contrastare l'azione dell'attrito atmosferico. Senza il supporto propulsivo degli ATV e delle navette russe Progress, infatti, la Stazione perderebbe quota e finirebbe per ricadere sulla Terra!

Prima della ripartenza, gli astronauti hanno caricato il modulo pressurizzato con rifiuti liquidi e solidi, liberando spazio sulla Stazione. L'ATV-4 si è sganciato il 28 ottobre alle 08:55 GMT e ha eseguito autonomamente le manovre necessarie per portarsi su una traiettoria di ritorno sicura, circa 100 km al di sotto della Stazione. Il 2 novembre, alle 12:04 GMT, si è disintegrato senza alcun pericolo nell'atmosfera superiore.

Il nuovo veicolo spaziale della serie, l'ATV Georges Lemaître, è già arrivato via nave allo spazioporto europeo nella Guyana Francese. Il carico dei rifornimenti in uno dei suoi moduli inizierà a marzo del prossimo anno. I moduli dell'ATV-5 saranno quindi assemblati e posizionati sul lanciatore Ariane per il decollo, in programma alla fine di giugno del 2014.

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.