Space for Kids

Kids (it)
L'Universo
Vita nello Spazio
Tecnologia
Terra
 
 
lab
fun
news
Comete e meteore
Asteroid 243 Ida and its newly discovered moon, Dactyl
L'asteroide 243 Ida e la sua luna Dactyl scoperta recentemente

Asteroidi: i pianetini minori

Gli asteroidi sono piccoli corpi rocciosi, residui di ciò che è rimasto inutilizzato durante la fase di formazione dei pianeti, circa 4,5 miliardi di anni fa. Spesso vengono definiti anche 'pianetini'.

Si pensa che esistano miliardi di questi corpi rocciosi, la maggior parte dei quali si trova in una 'fascia principale', a forma di ciambella, compresa tra le orbite di Marte e Giove. Gli asteroidi che si trovano sulla parte interna di questa fascia impiegano quasi tre anni a orbitare attorno al Sole; quelli più vicini al limite esterno, invece, impiegano quasi il doppio.
La parola 'asteroide' significa 'simile a una stella'. Sono stati chiamati così perché erano visibili dalla maggior parte dei telescopi solo come punti luminosi. All'inizio del XX secolo, gli astronomi li chiamavano 'i parassiti dei cieli', perchè erano visibili in numero così grande da rovinare le fotografie delle galassie e delle nebulose più distanti.
Il più grande fra gli asteroidi, Cerere, è stato il primo a essere scoperto da Giuseppe Piazzi di Palermo il primo gennaio del 1801.
Un secondo pianetino, Pallade, venne scoperto da Wilhelm Olbers nel 1802, seguito da Giunone nel 1804 e Vesta nel 1807. Dal 1847 in poi, non é passato anno che non abbia visto la scoperta di almeno un nuovo asteroide.
Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.