Space for Kids

Kids (it)
L'Universo
Vita nello Spazio
Tecnologia
Terra
 
 
lab
fun
news
Vivere nello spazio
ESA astronaut Christer Fuglesang
 

Passeggiate nello spazio

Immaginate di camminare nello spazio e di volare attorno alla Terra a più di 27.000 km/h. Questo è quello che centinaia di esploratori dello spazio hanno sperimentato negli ultimi 50 anni. Le passeggiate nello spazio (definite ufficialmente Attività extraveicolari o EVA) rappresentano una parte essenziale del lavoro nello spazio. Consentono infatti di installare nuove apparecchiature ed esperimenti e di effettuare le riparazioni. Dal 1998 sono servite quasi 1.000 ore di attività extraveicolari per costruire e riparare la Stazione Spaziale Internazionale.

Durante le passeggiate nello spazio, gli astronauti indossano tute protettive per muoversi nel vuoto. Queste tute sono formate da diversi strati che mantengono il corpo alla giusta temperatura, permettono agli astronauti di respirare e li proteggono dalle radiazioni nocive. La pressione dell'ossigeno all'interno delle tute è più bassa della pressione presente nella Stazione Spaziale. Di conseguenza, gli astronauti devono trascorrere circa quattro ore respirando ossigeno all'interno di una chiusa d'aria prima di potere uscire all'esterno.

Vi sono due diversi tipi di tute pressurizzate a bordo della ISS. La tuta americana è costituita da due sezioni: un tronco superiore rigido e un tronco inferiore flessibile. Queste sezioni si collegano in cintura. Gli astronauti spingono le gambe nei pantaloni e quindi infilano le braccia e il busto nella sezione superiore della tuta. La tuta russa è costituita da una sezione superiore rigida con uno sportellino sul dorso che alloggia il sistema di supporto vitale. Questo rende più facile indossarla con una sola mano. Entrambe le tute sono complete di guanti e caschi separati.

Durante le attività extraveicolari, gli astronauti sono spesso trasportati da un punto all'altro sull'estremità di un braccio robotico. Vi sono inoltre speciali corrimano che facilitano i loro spostamenti. Per non rischiare di volare via e perdersi nello spazio, gli astronauti sono legati alla Stazione per mezzo di cavi sottili. Le passeggiate nello spazio possono durare molte ore. Il record è stato segnato da Susan Helms e James Voss che hanno trascorso quasi nove ore nello spazio nel marzo 2001.

printer friendly page
Vivere nello spazio
 
Copyright 2000 - 2013 © European Space Agency. All rights reserved.