Space for Kids

Kids (it)
L'Universo
Vita nello Spazio
Tecnologia
Terra
 
 
lab
fun
news
Vivere nello spazio
Shampoo
 

Lavare

Vivere in una stazione spaziale è un po' come vivere nel deserto. L'acqua disponibile è molto poca e ogni goccia è preziosa.

Lo Space Shuttle dispone di pile a combustibile che combinano idrogeno e ossigeno per creare energia elettrica. Questa reazione produce anche una grande quantità d'acqua come sottoprodotto. Sulla stazione spaziale internazionale (ISS) però, non ci sono pile a combustibile.
Quasi tutta l'acqua utilizzata sulla ISS deve essere portata da Terra via Shuttle o mediante veicoli automatizzati quali le navette russe Progress o l'ATV dell'ESA. Gli astronauti usano quest'acqua per bere e per cucinare gli alimenti.
Alcune precedenti stazioni spaziali erano dotate di docce, ma sugli shuttle e sull'ISS non sono previste. Al loro posto, per lavarsi, gli astronauti usano un panno umido e insaponato. Non si lavano neanche i piatti sporchi e i contenitori di cibo usati vengono schiacciati e gettati via.
Una parte dell'acqua sull'ISS viene ricavata dall'aria e riciclata. In questo modo, un'unità russa può produrre 24 kg di acqua al giorno, che viene purificata e utilizzata per berla o nella preparazione degli alimenti.
La toilette utilizza uno scarico ad aria invece che ad acqua per l'eliminazione delle feci. L'urina degli astronauti viene invece purificata e riciclata.
printer friendly page
Vivere nello spazio
 
Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.