Space for Kids

Kids (it)
L'Universo
Vita nello Spazio
Tecnologia
Terra
 
 
lab
fun
news
Comete e meteore
SOHO's 1500th comet
SOHO's record-breaking discovery

SOHO scopre migliaia di comete

22 Luglio 2008
Dall'inizio dell'attività nel 1996, la sonda SOHO dell'ESA/NASA ha passato tutto il tempo a osservare l'enorme Sole incandescente. Uno dei suoi strumenti, chiamato LASCO, viene utilizzato per osservare l'atmosfera esterna del Sole (la corona). Tuttavia, l'occhio acuto della telecamera LASCO ha dimostrato anche una straordinaria abilità nell'individuare i pezzetti di ghiaccio sporco che chiamiamo comete. A settembre 2010, SOHO aveva scoperto più di 1.900 comete, più di tutte quelle osservate fino a quel momento. Niente male per un satellite nato per studiare la nostra stella più vicina!

Le comete sono blocchi di ghiaccio e polvere, 'residui' della formazione dei pianeti avvenuta 4,5 miliardi di anni fa. Tutte le comete si muovono attorno al Sole e alcune di essere passano vicinissime alla sua superficie ardente. Alcune delle comete che passano attorno al Sole appaiono come minuscoli puntini o strisce nelle immagini di SOHO, ma non tutte sopravvivono al passaggio. Molte evaporano o si tuffano nella stella.
Artist's impression of SOHO spacecraft
Artist's impression of SOHO spacecraft
Circa l'85% delle scoperte di SOHO è rappresentato da comete un tempo grandi che si sono frantumate immergendosi nel Sole, probabilmente molti secoli fa.

Naturalmente, non è LASCO da solo a rilevare le comete: il compito è affidato a un gruppo di volontari molto esperti che analizzano le immagini non appena vengono scaricate. Infatti, non appena SOHO le trasmette sulla Terra, le immagini sono disponibili in Internet e pronte per essere analizzate nel giro di soli 15 minuti .

Copyright 2000 - 2013 © European Space Agency. All rights reserved.