AAA: Stazione Spaziale affittasi

La Stazione Spaziale Internazionale
11 Aprile 2002

La Stazione Spaziale internazionale è il risultato della più estesa cooperazione tecnologica fra stati nazionali. USA, Russia, Giappone, Canada, Brasile più i 15 paesi europei che aderiscono all'ESA hanno creduto e finanziato il progetto. Ma i costi sono elevati, e si cercano anche partner industriali. Che cosa sta facendo l'Europa in questa direzione?

È stato avviato un programma per coinvolgere le imprese, le industrie, le associazioni industriali in modo che questi soggetti possano sponsorizzare i vari eventi che, passo dopo passo, modulo spaziale dopo modulo spaziale, porteranno alla realizzazione completa della Stazione Spaziale. In Italia ESA e ASI hanno incaricato due società, Altec e Campobase, che operano congiuntamente, di acquisire e gestire contratti di sponsorizzazione da parte di imprese, relativi a progetti di ricerca da realizzare a bordo della ISS. Altec è una società che è stata fondata un anno fa, nel marzo 2001, da Alenia Spazio, ASI e dal consorzio Icarus, di cui fanno parte gli Enti Pubblici Piemontersi, Regione Piemonte, Provincia di Torino e Città di Torino e Camera di Commercio di Torino. Altec, che si presenta come la "Porta italiana per la Stazione Spaziale Internazionale", fornisce principalmente servizi di supporto ingegneristico e logistico alle operazioni e alla utilizzazione della ISS. Campobase, invece, è una società che si occupa di promozione della sponsorizzazione e della formazione di specialisti di questo settore. Inoltre cura attività editoriali e di comunicazione collegate alla sponsorizzazione stessa.

Che cosa ci guadagna un'industria o un'azienda a sponsorizzare la Stazione Spaziale Internazionale?

Un'impresa che sponsorizza la Stazione Spaziale dà un messaggio molto chiaro: è un'impresa che aderisce a un programma scientifico e tecnologico che ha come suo scopo quello di migliorare le condizioni di vita sul pianeta. È un messaggio forte, che modifica in senso positivo l'immagine pubblica dell'impresa. Non dimentichiamo che gli esperimenti che si effettuano sulla Stazione Spaziale riguardano la ricerca di nuovi materiali, lo studio della struttura di proteine che possono essere utilizzate per applicazioni mediche. Ma anche semplicemente l'ideazione e la costruzione di meccanismi ginnici che permettono agli astronauti di mantenersi in forma possono rivelarsi utili per la riabilitazione di persone che hanno subito interventi alle ossa, oppure fratture, oppure sono malate di osteoporosi. A breve termine, inoltre, le aziende acquisiscono senz'altro una maggiore visibilità: i media sono sensibili a eventi che hanno a che fare con la Stazione Spaziale, la quale - fra l'altro- è ormai facilmente visibile anche a occhio nudo. E nei prossimi anni molti astronauti italiani e europei raggiungeranno la Stazione Spaziale, effettueranno esperimenti scientifici e vivranno a bordo di essa.

ISS open for business
Lo spazio e' aperto al business

Ma in che cosa consiste il contratto di sponsorizzazione?

Facciamo un caso concreto e supponiamo che un'azienda italiana abbia sponsorizzato un lancio. Lo sponsor acquisisce il diritto di partecipare a fianco dell'ESA a tutti gli eventi legati al lancio, di usare le strutture dell'ESA per meeting d'affari. Gli astronauti dell'ESA potranno partecipare ai meeting organizzati dallo sponsor, per illustrare i benefici della ricerca spaziale. Infine l'azienda potrà utilizzare per le sue pubblicità anche il logo dell'ESA e quello della Stazione Spaziale. Tuttavia bisogna chiarire subito che con un accordo fra un'azienda e l'ESA non prevede la pubblicità di uno specifico prodotto. Non si tratta di affittare la Stazione Spaziale come palcoscenico per il lancio di un prodotto. L'accordo riguarda invece la promozione del marchio aziendale nel suo complesso, perché è l'azienda nel complesso che comunica al mondo la sua adesione al programma scientifico e tecnologico che ha spinto i vari paesi coinvolti nel progetto alla costruzione della Stazione Spaziale.

Che genere di impresa può essere interessata a una sponsorizzazione del genere?

Dipende dal tipo di sponsorizzazione. Come dicevo senza dubbio il risultato a breve termine è un aumento enorme di visibilità. A questo possono essere interessate qualsiasi tipo di impresa. In generale, però, la maggior ricaduta ci sarà a medio lungo termine per quelle imprese che sapranno sfruttare la Stazione Spaziale per esperimenti di Ricerca e Sviluppo. Fare esperimenti in assenza di gravità può significare scoprire nuovi materiali interessanti per future applicazioni, per esempio nel campo della farmacia, dei beni di consumo, della strumentazione medica, dell'elettronica. Inoltre l'incontro delle imprese con un mondo tecnico scientifico all'avanguardia, può diventare l'occasione per conoscere soluzioni interessanti anche dal punto di vista applicativo: alcune tecnologie potrebbero rivelarsi interessanti per una loro diretta applicazione all'interno della catena di produzione o distribuzione dell'azienda stessa.

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.