ISS backdropped by a blue and white part of Earth

Buon compleanno, Stazione Spaziale

20 Novembre 2013

La Stazione Spaziale Internazionale celebra oggi il compleanno, 15 anni da quando, nel 1998, è stato lanciato il primo modulo.

Zarya e Unity

La Stazione Spaziale è il più grande progetto di cooperazione mai portato avanti nel mondo scientifico, e coinvogle NASA, ESA, Roscosmos, l'Agenzia Spaziale Canadese CSA e l'Agenzia per l'Esplorazione Aerospaziale Giapponese JAXA.

Il 20 novembre 1998 un razzo russo Proton è stato lanciato dal centro spaziale di Baikonour in Kazakistan con a bordo Zarya, il primo componente della Stazione. Tre settimane dopo, il 4 dicembre, lo Space Shuttle ha consegnato Unity, il secondo modulo della Stazione, che è stato collegato a Zarya il 6 dicembre.

Il primo equipaggio a vivere sulla Stazione, la Spedizione 1, arrivò il 2 novembre 2000. Da allora, la Stazione è stata continuamente occupata per 13 anni, la più lunga e continuativa presenza umana nello spazio ed il solo laboratorio permanente in micro gravità.

Paolo Nespoli sistema dei campioni

La Stazione è cresciuta con l'aggiunta del modulo Harmony, di costruzione italiana, nel 2007, con il laboratorio dell'ESA Columbus e con i laboratori giapponesi Kibo nel 2008.

Da quando Columbus è stato agganciato alla Stazione 5 anni fa, oltre 110 esperimenti guidati dall'ESA e che hanno coinvolto circa 500 scienziati vi sono stati condotti, abbracciando vari temi: fisica dei fluidi, materiale scientifico, fisica delle radiazioni, il Sole, il corpo umano, biologia e astrobiologia.

Soyuz e Progress sopra l'Europa

La Stazione è più che un laboratorio e un osservatorio – è anche un porto spaziale internazionale che riceve navicelle come le russe Soyuz e Progress, la giapponese HTV, navette commerciali quali Dragon e Cygnus, ed i Veicoli Europei di Trasferimento Automatico (ATV).

ESA ha inviato quattro ATV colmi di provviste e di esperimenti che si sono agganciati alla Stazione Spaziale. Il quinto, Georges Lemaître, dovrebbe essere lanciato il prossimo anno.

Includendo l'equipaggio dell'attuale Spedizione 38, 211 persone hanno visitato e lavorato sulla Stazione effettuando centinaia di voli spaziali. Astronauti europei provenienti da Italia, Francia, Germania, Belgio, Paesi Bassi, Spagna e Svezia si sono uniti a quelli  russi, americani, canadesi, giapponesi ed altri ancora per spingere ulteriormente avanti la frontiera dell'esplorazione umana.

Universal Declaration of Human Rights inside Columbus
La Dichiarazione dei Diritti Umani nel laboratorio Columbus

Festeggiate con ESA e con le agenzie spaziali statunitense, giapponese e canadese il compleanno della Stazione Spaziale e seguite i nostri tweet utilizzando l'hashtag #ISS15. Diteci cosa la Stazione Spaziale Internazionale – la scienza, la tecnologia, i suoi astronauti – significa per voi.

Potete inviare le vostre foto, i vostri commenti o anche poesie e disegni e partecipare ai festeggiamenti su Google+ community page: ISS15 – join the worldwide wave.

I pannelli solari della Stazione Spaziale Internazionale
Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.