Disegna e Designa la missione di Luca Parmitano

Luca Parmitano
14 Maggio 2012

Luca Parmitano, astronauta dell'ESA di nazionalità italiana e Capitano dell'Aeronautica Militare Italiana, è stato assegnato alla missione 36/37 di lunga durata, che lo vedrà a bordo della Stazione Spaziale per sei mesi in qualità di ingegnere di volo.

Il lancio è previsto per il 2013 dal cosmodromo di Baikonour, in Kazakistan.

L'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) lancia un concorso per dare un nome e un logo alla missione di Luca.

L'ESA è lieta di promuovere questo importante concorso. Gli aspetti da evidenziare dovranno far riferimento alla capacità professionale dei nostri astronauti, oppure alla ricerca scientifica e tecnologica, al ruolo dell'Italia nel settore spaziale, o ancora alla ISS come avamposto umano nello spazio, all'esplorazione spaziale intesa come mezzo per studiare e testare nuove tecnologie che possano avere dei benefici per l'utilizzo nella vita di tutti i giorni sulla Terra.

Partendo da questi presupposti, e seguendo le linee guida indicate nel bando dell'ASI riportato nel menù di destra, potete concorrere e contribuire anche a voi alla missione di Luca.

Luca Parmitano  during training Facility
Addestramento nella NBF

Dopo Paolo Nespoli, che ha soggiornato sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) dal dicembre 2010 al maggio 2011, e precedentemente per due settimane nel 2007, un altro astronauta italiano si appresta ad affrontare una missione di lunga durata in orbita intorno alla terra.

Con alle spalle un solido curriculum ed una preparazione militare, Luca Parmitano si sta già addestrando per la sua prima missione nello spazio, dividendosi tra il Centro Astronautico Europeo (EAC) di Colonia, in Germania, la "Città delle Stelle" (Star City) a Mosca e Houston, per l'addestramento NASA.

Ceremony marking the completion of ESA's new astronauts Basic Tr
La consegna dei diplomi

Selezionato dall'Agenzia Spaziale Europea (ESA) nel maggio del 2009, a settembre dello stesso anno e per 18 mesi Parmitano ha seguito l'addestramento base insieme agli altri compagni di corso, diplomandosi e diventando ufficialmente astronauta nel novembre dell'anno successivo.

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.