L’Abruzzo: regione verde d’Europa

21 Giugno 2010

In questa immagine del satellite Envisat vediamo l’Abruzzo, regione situata nel cuore dell’Italia appenninica, di cui ospita le vette e i massicci più alti, come ad esempio il Gran Sasso d’Italia.

A tutela dei più tipici ambienti dell’Appennino esistenti nella regione, l’Abruzzo vanta la presenza di tre parchi nazionali (il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, il Parco Nazionale della Maiella e il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga) e di numerose aree protette e riserve naturali, che ricoprono circa un terzo del suo territorio, tanto che l’Abruzzo è conosciuto come la regione verde d’Europa.

Nonostante la sua posizione al centro della penisola, l’Abruzzo viene associato storicamente e culturalmente alle regioni dell’Italia meridionale, per la sua appartenenza, prima dell’unità d’Italia, al borbonico regno di Napoli, di cui costituiva la parte più settentrionale.

L'immagine, acquisita il 6 giugno 2010, è stata modificata rispetto all’originale per mettere in evidenza la regione. Questo effetto si ottiene sovrapponendo all'immagine satellitare uno strato con la forma della regione e scurendolo leggermente in modo da farla risaltare rispetto allo sfondo.

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.