La telemedicina via satellite nella società informatizzata

La telemedicina sta diventando realta'
7 Maggio 2003

La telemedicina permette di fornire assistenza ai pazienti in modo migliore ed efficiente, grazie all’uso delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT), concepite per trasferire informazione (dati, segnali e immagini) al posto dei pazienti e del personale medico, grazie all’uso di satelliti.

Per le necessità di ulteriori personalizzazioni nello sviluppo della telemedicina via satellite, l’ESA, l’Agenzia Spaziale Europea, organizza il primo Simposio su “Telemedicine via Satellite in the Information Society”, il 23 e 24 maggio 2003 a ESRIN, lo stabilimento dell’ESA in Italia.

Questi i temi che saranno trattati:

- la telemedicina per i pazienti anziani
- la telemedicina per le emergenze e il soccorso nelle calamità
- la telemedicina per gli ospedali in zone remote
- vari aspetti del teleconsulto
- la telemedicina: formazione medica e ricerca clinica
- lo sviluppo della tecnologia satellitare per la telemedicina

La telemedicina rappresenta il confine innovativo in una nuova idea di assistenza medica e sanitaria, uno strumento concepito per incoraggiare la distribuzione delle risorse umane e delle competenze professionali nell’assistenza e per accelerare la diagnosi e la terapia, garantendo assistenza continua da parte di centri specializzati.

Per ulteriori informazioni,

Simonetta Cheli
Capo Ufficio Relazioni Pubbliche ed Istituzionali
ESA/ESRIN
Tel 06 94180351
Fax 06 94180352
e-mail Simonetta.Cheli@esa.int

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.