Un meeting per avvicinare le piccole e medie imprese alle tecnologie spaziali

The “SME Initiative” encourages SMEs to work with ESA
L'iniziativa SME promuove lo sviluppo di attività tra le PMI e l'ESA
23 Marzo 2005

Da anni l’Agenzia Spaziale Europa, in collaborazione con la Commissione Europea, ha avviato una politica industriale per coinvolgere le piccole e medie imprese (PMI) nelle attività legate all’utilizzo delle tecnologie spaziali.

Fin dal 1998, infatti, è stato attivato uno specifico programma di attività e di finanziamenti, l’iniziativa SME (Small and Medium-size Enterprises), che ha originato un proficuo scambio di idee e di soluzioni tecnologiche, dando ottimi risultati.

Questo contesto si arricchisce ora di un meeting promosso da ESA e BIC Lazio (Business Innovation Centre), che si terrà entro la prima metà del maggio prossimo presso lo stabilimento ESRIN dell’ESA a Frascati e che sarà dedicato in particolare alle piccole e medie imprese della Regione Lazio.

Il meeting si configura come un confronto aperto fra le competenze tecnologiche degli operatori del settore spaziale e le esigenze dei rappresentanti delle medie e piccole imprese.

È dunque un’opportunità per comprendere le necessità concrete delle PMI, che avranno la possibilità di verificare in prima persona i servizi che BIC Lazio mette a disposizione, in collaborazione con l’ESA.

Il risultato positivo del meeting, con il contributo fondamentale delle PMI, servirà per mettere a punto un sistema integrato di servizi a sostegno delle start up tecnologiche e dei progetti innovativi delle piccole e medie imprese del Lazio.

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.