Un'occasione per giovani scienziati – Invito a presentare proposte

21 Giugno 2012

ESA offre ai giovani ricercatori neolaureati l'opportunità di affrontare sfide scientifiche nelle scienze della Terra massimizzando l'uso dei dati da satellite. Nuove proposte possono adesso essere inviate nel quadro delll'iniziativa Changing Earth Science Network.

L'iniziativa sostiene i giovani scienziati europei agli albori della loro carriera nelle Scienze della Terra per un periodo di due anni durante il quale intraprenderanno dei progetti di ricerca rivolti alle sfide scientifiche chiave, nell'ambito della strategia scientifica dell'ESA per l'Osservazione della Terra.

Offrendo questa opportunità, ESA aiuta la prossima generazione di scienziati della Terra a migliorare la conoscenza del sistema Terra massimizzando il ritorno in termini scientifici dei dati di Osservazione della Terra prodotti da ESA e dalle sue cosiddette Third Party Missions.

Le proposte possono essere presentate fino al 24 agosto.

ESA selezionerà poi fino a nove scienziati neolaureati, provenienti dai Paesi Membri dell'Agenzia, che abbiano proposto i progetti di ricerca più innovativi nell'utilizzo dei dati ESA per contribuire a capire il nostro pianeta.

I candidati selezionati avranno l'opportunità di svolgere parte della propria ricerca presso un centro ESA, in qualità di scienziati ospiti.

L'iniziativa Changing Earth Science Network è stata lanciata nel 2009, a supporto di un primo gruppo di 10 scienziati provenienti da sette Stati Membri.

Anidride carbonica 2003-10

Un secondo bando nel 2010 ha prodotto un altro gruppo di 10 progetti che hanno allargato la distribuzione geografica a nove Paesi. Questi progetti, riguardanti divere aree delle Scienze della Terra, comprendono argomenti quali lo studio globale dell'anidride carbonica e le dinamiche del metano, l'uso sinergico di dati forniti dal satellite Envisat dell'ESA per aumentare la caratterizzazione dei flussi oceano-atmosferici, lo sviluppo di metodi innovativi per monitorare le dinamiche dei ghiacciai in Groenlandia ed il miglioramento della caratterizzazione degli incendi utilizzando i dati forniti dallo strumento MERIS a bordo di Envisat.

L'iniziativa Changing Earth Science Network è uno dei principali elementi programmatici del Support to Science Element dell'ESA.

Per saperne di più su questa opportunità di ricerca, visitate il link sotto indicato:

http://due.esrin.esa.int/stse/cesn/cesn_opencall.php

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.