VEGA pronto ad essere impiegato

Il modello di Vega in scala 1/1 sulla rampa di lancio
28 Ottobre 2011

Il programma di lancio di Vega ha recentemente fatto grossi passi avanti per diventare operativo: è stata presa la decisione di iniziare la campagna di qualificazione di lancio; ESA ed Arianespace hanno ordinato quattro nuovi lanciatori; sono iniziati gli studi per il lancio della missione LISA Pathifinder.

Parte la campagna di lancio

Si è tenuta a Frascati, Roma, il 13 e 14 ottobre scorso la Flight Readiness Review (FRR) del lanciatore Vega. Basandosi su tale revisione, il Direttore Generale dell'ESA ha deciso di cominciare la campagna di qualificazione di volo, con il supporto dello staff operativo di Arianespace. Gli stadi per la qualificazione del lanciatore sono arrivati a Kourou il 24 ottobre, e la campagna di lancio avrà inizio il 27 novembre 2011, con il trasferimento del primo stadio sulla rampa di lancio. Il primo lancio è previsto per la fine di gennaio 2012.

ESA ed Arianespace hanno ordinato quattro nuovi lanciatori Vega

Vega arrives in Kourou, French Guiana
L'arrivo a Kourou

ESA, Arianespace ed ELV, produttore principale del lanciatore, hanno siglato un contratto a settembre per la produzione di quattro nuovi lanciatori operazionali Vega. Questo contratto è il completamento dell'acquisto di un primo lanciatore come parte di un accordo siglato lo scorso anno nell'ambito del contratto Verta, che copre cinque voli che seguiranno al volo di qualificazione di Vega.

In corso gli studi per il lancio della missione LISA Pathfinder

Sono iniziati a fine settembre gli studi per il lancio del satellite scientifico dell'ESA LISA Pathfinder che userà un lanciatore Vega dal lotto Verta. La finestra di lancio per questa missione è prevista tra ottobre 2013 e settembre 2014.

Il piccolo lanciatore per l’Europa

Vega è il nuovo, piccolo, lanciatore dell'Europa. Le sua capacità saranno perfettamente complementari a quelle del più grande Ariane 5 e dei razzi Soyuz di media portata. Vega è disegnato per far fronte ad una vasta gamma di missioni e configurazioni di carico, in modo da rispondere alle diverse necessità di mercato. In particolare, Vega offre configurazioni capaci di trattare carichi che variano da un singolo satellite fino a un unico satellite principale più sei microsatelliti.

Vega è compatibile con masse di carico dai 300Kg ai 2500Kg, a seconda del tipo di orbita e di altitudine richiesta dal cliente. La curva di carico è di 1500Kg per un'altitudine di 700Km in orbita polare.

Vega è un programma dell'ESA finanziato da Italia, Francia, Spagna, Belgio, Paesi Bassi, Svizzera e Svezia.

Il contraente industriale principale è la ELV SpA, appartenente per il 70% ad Avio SpA e per il 30% all'ASI. ELV è responsabile per lo sviluppo e la produzione del lanciatore e per la sua consegna ed integrazione alla base di lancio.

In qualità di futuro fornitore dei servizi di Vega, Arianespace è invece responsabile per le operazioni di lancio.

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.