ESA DG incontra il Consigliere federale svizzero

Consigliere federale Johann N. Schneider Ammann e DG dell'ESA Jean-Jacques Dordain
13 Maggio 2013

Il Consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann ha ricevuto il 26 aprile 2013 ad Aigle, in Svizzera, il Sig. Jean-Jacques Dordain, Direttore generale dell’ESA. Il responsabile del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR) ha sottolineato l’importanza di questa partnership e l’impegno della Svizzera a proseguire tale fruttuosa collaborazione. 

Alla discussione ha fatto seguito una visita alla APCO Technologies, una società che dal 1992 opera ad Aigle nel settore spaziale. APCO Technologies è una delle numerose società del settore spaziale che testimoniano l’importanza e il successo della partecipazione svizzera alle attività dell’ESA. 

Dopo la visita ad APCO, si è proseguito con un tour dell’Osservatorio dell’Università di Ginevra, celebre anche per aver scoperto il primo esopianeta (un pianeta esterno al sistema solare) nel 1995. La collaborazione tra questo importante istituto universitario ed ESA risale agli esordi delle attività europee di ricerca spaziale e continua tuttora, nello specifico attraverso la fornitura di strumenti per le missioni ESA e l’utilizzo dei dati scientifici.

L’Osservatorio si accinge ad assumere un ruolo importante anche nella prima piccola missione di ESA, CHEOPS, diretta dalla Svizzera (Università di Berna) e finalizzata alla caratterizzazione degli esopianeti. 

L’eccellente qualità della collaborazione tra la Svizzera (per mezzo dell’Ufficio spaziale svizzero) ed ESA è stata sottolineata da entrambe le parti. Il Consigliere federale ha riaffermato il desiderio della Svizzera di consolidare la posizione dei propri attori aumentando le consulenze e i servizi offerti nell’ambito dei settori prioritari dell’Agenzia. Il Direttore generale ha proposto azioni concrete per aumentare il supporto di ESA al conseguimento di tale obiettivo. È stato concordato un nuovo incontro di aggiornamento sullo stato dei lavori.

Nota: Il 20 novembre 2012, la Svizzera ha assunto la copresidenza del Consiglio dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) per un periodo di 3 anni. 

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.