ESA contribuisce allo sviluppo del Cinema Digitale ed Elettronico in Europa

28 Agosto 2003

La Presidenza italiana dell’Unione Europea ha organizzato un Seminario per i Ministri della Cultura dell’Unione Europea, a Venezia dal 28 al 31 agosto, in occasione della 60ma edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Nell’ambito del Seminario, le discussioni del sabato 30 agosto evidenzieranno le sfide derivanti dalle nuove tecnologie e i relativi meccanismi di supporto per la circolazione dei lavori cinematografici europei.

In questa occasione, l’ESA (assieme ai suoi partner industriali Elsacom, come coordinatore, e Marinastudios e Cinecittà Holding) è stata invitata a presentare un progetto chiamato E-Screen, nato all’interno del Programma di Telecomunicazioni dell’Agenzia.

Il progetto E-Screen, il cui scopo è sviluppare un modello effettivo, economico e operativo basato sull’introduzione del Cinema Digitale ed Elettronico nei cinema di tutta Europa, ha portato allo sviluppo di un network di schermi digitali in Europa, equipaggiati con le più recenti tecnologie disponibili e serviti dal collegamento satellitare. Il progetto ha interessato finora sette sale Cinematografiche in cinque stati europei e probabilmente sarà esteso ad altri paesi.

Woody Allen
Woody Allen inaugura il festival 2003

L’evento di sabato pomeriggio, strutturato come un talk show con ospiti rappresentanti le varie industrie che stanno sviluppando il progetto, sarà filmato in alta definizione presso ESRIN, lo stabilimento dell’ESA in Italia, a Frascati vicino Roma, trasmesso via satellite Eutelsat e ritrasmesso a Venezia sia a Palazzo Labia, dove si incontreranno i Ministri dell’Unione Europea, sia alla Sala Volpi per il pubblico della Mostra.

Claudio Mastracci, Direttore delle Applicazioni dell’ESA, che introdurrà da Venezia questo evento, ha detto: “Una volta ancora l’ESA, grazie al suo Programma di Telecomunicazioni, è in grado di promuovere lo sviluppo di nuove applicazioni, aiutando l’industria e le strutture di servizi, a diventare competitivi nel mercato satellitare multimediale, che è destinato a tradursi presto in realtà in Europa, grazie alla crescita di richieste di servizi innovativi come la TV ad Alta Definizione e il Cinema Digitale ed Elettronico”.

Per ulteriori informazioni, contattare:

Mr. Francesco Feliciani
Responsabile dell’Area dei Progetti di Applicazioni
Nel Direttorato di Telecomunicazioni dell’ESA
ESA-ESTEC
Tel.: + 31 71 565 4109
Fax: + 31 71 565 4093
e-mail: Francesco.Feliciani@esa.int

Ms. Franca Morgia
ESA/ESRIN
Dipartimento Comunicazione
Tel. + 39 06 9418 0951
e-mail Franca.Morgia@esa.int

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.