Gli astronauti nella foresta in contatto radio con la ISS

30 Giugno 2011

Venerdì 1 luglio gli astronauti a bordo della ISS parleranno via radio con degli "astronauti" particolari, "atterrati" nella foresta umbra grazie al programma educativo "Astronauti nella Foresta" organizzato da Panda Avventure.

Il campo estivo, dedicato ai ragazzi dagli undici ai quattordici anni, è un vero e proprio tuffo nell'Universo. Due grandi emisferi – o navicelle spaziali – ospitano laboratori, strumentazione GPS, telescopi, mappe del cielo, computer ed una biblioteca per ragazzi, che qui possono fare esperimenti, imparare a scrutare il cielo e le stelle, ad usare la strumentazione a disposizione ma anche ad esplorare il nostro pianeta e imparare a salvaguardarlo.

Nei dieci giorni trascorsi al campo, ai ragazzi viene chiesto di immaginarsi come "alieni" sbarcati sulla Terra dallo spazio che ogni giorno devono affrontare una missione per risolvere i problemi del nostro pianeta. Il programma unisce quindi l'osservazione del cielo con molti riferimenti alle imprese spaziali, allo studio dell'ambiente attraverso osservazioni dirette, laboratori scientifici, attività creative e manuali in collaborazione con l'ESA-ESRIN, la sede dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) di Frascati, Roma.

"Dal 2010 il programma è stato riproposto con una interessante novità: il grande gioco degli "Alieni sbarcati sulla Terra" è stato abbinato allo studio della lingua inglese come linguaggio comune dello spazio, e in particolare in questo caso sono stati di grande aiuti gli strumenti ed i materiali didattici dell'ESA", ha spiegato Alessandra Rambaldi, Direttrice della Panda Avventure.

L'Umbria
L'umbria vista dal satellite

Così come sulla Stazione Spaziale Internazionale, anche i partecipanti al campo estivo riciclano l'acqua, lavorano in squadra e coltivano piante. In questo contatto radio con i veri astronauti, avranno modo di confrontare le proprie tecniche e i propri stili di vita, di scoprire come affrontare eventuali difficoltà e sapere se gli unici "alieni" nella foresta umbra sono loro.

Il contatto è previsto in modalità diretta e potrà essere seguito in webstreaming su AMSAT Italia dalle ore 16h48.

Queste iniziative sono organizzate nell'ambito del programma educativo internazionale ARISS (Amateur Radio on International Space Station) e coordinate, in Italia, dall'AMSAT Italia.

La pagina italiana dell'ESA vi terrá aggiornati su questo programma educativo annunciando i collegamenti radioamatoriali che di volta in volta verranno organizzati.

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.