Zero Robotics – La competizione è aperta

12 Giugno 2013

Sono aperte le iscrizioni per l'annuale appuntamento con il torneo Zero Robotics, rivolto agli studenti delle scuole secondarie superiori. Il torneo trasformerà la Stazione Spaziale Internazionale in un campo da gioco per gli studenti europei partecipanti, che controlleranno da Terra i mini satelliti comandati dal sistema software da loro stessi sviluppato.

Le Sfere, o Spheres - da Synchronised Position Hold, Engage, Reorient Experimental Satellites -, sono dei satelliti robotizzati autonomi con una propria alimentazione, propulsione e navigazione. Per controllarli, gli studenti devono scrivere un codice e completare una missione, i cui dettagli saranno rivelati in settembre.

Il concorso è aperto agli studenti europei delle scuole secondarie superiori dei Paesi Membri dell'ESA. Ogni squadra deve essere composta dai tre ai dieci studenti.

I finalisti assoluti vedranno le Sfere muoversi secondo i loro comandi in diretta dalla Stazione Spaziale.

Le 'Sfere' in azione sulla Stazione Spaziale Internazionale

L'evento finale avrà luogo a gennaio 2014 all'ESA-ESTEC, nei Paesi Bassi, e vedrà in gioco anche le squadre americane in collegamento dal MIT, l'Istituto di Tecnologia del Massachussetts.

Ulteriori dettagli sulle modalità di partecipazione sono riportati più sotto in inglese e nel menù di destra.

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.