ESA title
Agency

Invito per la stampa: l’ESA cerca nuove astronaute e nuovi astronauti - apertura candidature: 31 marzo 2021

08/02/2021 3107 views 3 likes
ESA / Space in Member States / Italy

Invito per la stampa: l'ESA cerca nuove astronaute e nuovi astronauti - apertura candidature: 31 marzo 2021

I rappresentanti della stampa sono invitati a un evento stampa virtuale martedì 16 febbraio per saperne di più sull'opportunità di lavoro che ha lo scopo di avviare un vero cambio generazionale per l'ESA.

Il processo verrà lanciato il 31 marzo 2021, quando si aprirà il concorso per nuove astronaute e nuovi astronauti. Mirando a espandere la diversità di genere tra le sue fila, l'ESA incoraggia vivamente le donne a candidarsi.

Il Direttore Generale dell'ESA Jan Wörner ha commentato: "Grazie a un forte mandato degli Stati Membri ESA all'ultimo Consiglio Ministeriale nel 2019, Space19+, l'Europa sta prendendo posto nel cuore dell'esplorazione spaziale. Per andare più lontano di quanto abbiamo mai fatto prima, dobbiamo allargare i nostri orizzonti più che mai. Questo processo di selezione è il primo passo e auspico di vedere l'Agenzia svilupparsi negli anni a venire in tutte le aree dell'esplorazione spaziale e dell'innovazione, insieme ai nostri partner internazionali".

"Rappresentare tutte le parti della nostra società è un impegno che prendiamo molto seriamente", commenta David Parker, Direttore dell'Esplorazione Umana e Robotica dell'ESA. "La diversità in ESA non deve fare riferimento solo a origine, età, bagaglio culturale o genere dei nostri astronauti, ma anche disabilità fisiche. Per trasformare questo sogno in realtà, insieme al reclutamento degli astronauti sto lanciando il Parastronaut Feasibility Project (progetto di fattibilità per astronauta con disabilità) – un cambiamento il cui momento è arrivato".

Il bando di concorso rimarrà aperto dal 31 marzo al 28 maggio 2021 e l'ESA prenderà in considerazione solamente le candidature inviate tramite la pagina web ESA Career nell'arco di queste otto settimane. Dopo tale data, cominceranno i sei stadi del processo di selezione, il cui completamento è previsto a ottobre 2022.

L'evento stampa del 16 febbraio segna l'inizio della campagna di comunicazione per la fase di candidatura.

Programma della conferenza nelle diverse lingue

 

Conferenza stampa in inglese (martedì 16 febbraio, 13:00 – 14:00)

Partecipanti

  • Jan Woerner, Direttore Generale ESA
  • Samantha Cristoforetti, Astronauta ESA
  • Tim Peake, Astronauta ESA
  • David Parker, Direttore dell'Esplorazione Umana e Robotica ESA 
  • Frank De Winne, Capo Gruppo di Esplorazione dell'orbita bassa terrestre, Capo Centro Europeo Addestramento Astronauti ESA
  • Jennifer Ngo-Anh, Coordinatrice Programma Ricerca e Carico Utile, Programma Esplorazione Umana e Robotica ESA
  • Lucy van der Tas, Capo della Sezione Talent Acquisition ESA

La conferenza stampa in inglese sarà moderata da Ninja Menning, Dipartimento di Comunicazione.

Conferenza stampa in francese (martedì 16 febbraio, 13:00 – 14:00)

Partecipanti

  • Claudie Haigneré, Astronauta ESA
  • Luca Parmitano, Astronauta ESA
  • Ersilia Vaudo-Scarpetta, Chief Diversity Officer
  • Guillaume Weerts, Medicina dello Spazio & Capo del Gruppo di Supporto Centro Europeo Addestramento Astronauti
  • Didier Schmitt, Capo Gruppo di Strategia & Coordinamento, Programma Esplorazione Umana e Robotica
  • Zineb Elomri, Responsabile Risorse Umane

La conferenza stampa in francese sarà moderata da Jules Grandsire, Dipartimento di Comunicazione.

Conferenza stampa in tedesco (martedì 16 febbraio, 14:30 – 15:30)

Partecipanti

  • Samantha Cristoforetti, Astronauta ESA
  • Alexander Gerst, Astronauta ESA
  • Josef Aschbacher, Futuro Direttore Generale ESA
  • Chiara Manfletti, Capo del Dipartimento di Coordinamento delle Politiche e dei Programmi
  • Rüdiger Seine, Capo Gruppo Addestramento Spaziale
  • Dagmar Boos, Capo Risorse Umane Competence & Policy Centre

La conferenza stampa in tedesco sarà moderata da Jules Grandsire, Dipartimento di Comunicazione.

Conferenza stampa in olandese (martedì 16 febbraio, 14:30 – 15:30)

Partecipanti

  • André Kuipers, Astronauta ESA
  • Frank De Winne, Capo Gruppo di Esplorazione dell'orbita bassa terrestre, Capo Centro Europeo Addestramento Astronauti
  • Angelique Van Ombergen, Coordinatore Scientifico per Ricerca Umana, Programma Esplorazione Umana e Robotica
  • Lucy van der Tas, Capo della Sezione Talent Acquisition

La conferenza stampa in olandese sarà moderata da Ninja Menning, Dipartimento di Comunicazione.

Conferenza stampa in italiano (martedì 16 febbraio, 15:30 – 16:30)

Partecipanti

  • Luca Parmitano, Astronauta ESA
  • Ersilia Vaudo-Scarpetta, Chief Diversity Officer
  • Josef Aschbacher, Futuro Direttore Generale ESA
  • Sara Pastor, Responsabile Modulo Abitativo Gateway
  • Antonella Costa, Human Resources Business Partner

La conferenza stampa in italiano sarà moderata da Fabrizio L'Abbate, Dipartimento di Comunicazione.

Conferenza stampa in spagnolo (martedì 16 febbraio, 15:30 – 16:30)

Partecipanti

  • Matthias Maurer, Astronauta ESA
  • Fabio Favata, Capo Ufficio Strategia, Pianificazione & Coordinamento
  • Sergi Vaquer Araujo, Chirurgo di volo senior
  • Rosario Martin-Sanchez, Capo Unità Sicurezza Sociale e Relative Politiche

La conferenza stampa in spagnolo sarà moderata da Emmet Fletcher, Dipartimento di Comunicazione.

Accredito stampa

La conferenza stampa si svolgerà online.

Si prega di registrarsi online al link: https://www.esa.int/Contact/mediaregistration entro il 15 febbraio 2021.

La conferenza stampa sarà trasmessa in streaming su esawebtv.esa.int, ma soltanto i rappresentanti stampa iscritti avranno la possibilità di rivolgere delle domande.

I prossimi eventi sono pubblicati sul calendario di lancio e calendario degli eventi, disponibili qui: www.esa.int/newsroom.

Contatti

Per ulteriori domande o per richieste di intervista, contattare media@esa.int .