Il cinema digitale via satellite

6 Settembre 2011

I cinema di tutto il mondo iniziano ad utilizzare nuove tecnologie digitali via satellite offrendo così al pubblico diverse possibilità per godere di una serata al cinema.

L'ESA ha contribuito ad aprire la strada al cinema digitale ed elettronico aiutando un consorzio di aziende italiane a sviluppare un sistema sicuro e dai costi contenuti, noto come ISIDE (Innovative Satellite Interactive Digital Entertainment, intrattenimento digitale interattivo innovativo via satellite), per il circuito dei cinema.

Grazie ad ISIDE i gestori delle sale possono consultare un catalogo con centinaia di titoli, ordinare comodamente on-line dalla poltrona del loro ufficio e ricevere le selezioni effettuate via satellite.

Il teatro virtuale che unisce rappresentazioni dal vivo da diversi continenti

Il circuito fornisce assistenza anche per le nuove forme di intrattenimento quali la trasmissione in diretta di eventi sportivi in 3D, o offrendo il teatro virtuale. Ed è stato questo il caso, quando ISIDE ha contribuito alla trasmissione che ha messo due gruppi di attori, uno a Roma ed uno in Burkina Faso (Africa occidentale) insieme sullo stesso palco virtuale.

La capacità satellitare è una risorsa costosa. Al fine di rendere la distribuzione via satellite conveniente, lo stesso contenuto deve raggiungere un numero sufficiente di sale. ISIDE offre la convenienza della tecnologia via satellite a portata di mano. Quando diversi siti del circuito scaricano un film, i costi della capacità satellitare sono ripartiti fra di essi.

La massima qualità degli standard digitali deve essere mantenuta, e ciò comporta la trasmissione di grandi volumi di dati. Un solo film può eccedere i 200Gb – il contenuto di quattro dischi blue ray. Inoltre si devono raggiungere alte velocità di trasmissione, fino a 100Mb al secondo.

Il sistema sarà messo in uso dalle società italiane Microcinema e Opensky. Oggi Microcinema, con oltre 200 cinema collegati in un circuito via satellite, è diventato il leader in Italia per la fornitura di film, contenuti audiovisivi, spettacoli di opera in diretta dai teatri italiani ed europei e supporto ad eventi culturali. Microcinema distribuisce due o tre eventi in diretta al mese, più uno o due film a settimana.

Hardware ISIDE

OpenSky distribuisce principalmente film dai maggiori studi cinematografici di Hollywood ed eventi dal vivo in oltre 500 cinema sparsi in tutta Italia, Francia e Germania. La maggior parte dei cinema è attrezzata con ricevitori e proiettori che sono di ultima generazione.

"L'opportunità fornita dal progetto ISIDE è stata strumentale per Microcinema, in quanto si è presentata proprio quando la società si stava affacciando sul mercato proponendo possibili servizi da satellite" spiega Silvana Molino di Microcinema.

"La fortunata fase pilota del sistema, sviluppata e messa a punto nel 2010 durante il progetto ISIDE, è risultata fondamentale per persuadere i gestori delle sale.

Secondo Walter Munarini di OpenSky, "Il progetto ISIDE è stato fondamentale per OpenSky per realizzare il primo circuito europeo di cinema digitale capace di ricevere servizi da satellite quali eventi dal vivo e film via satellite, così come la sua evoluzione agli eventi 3D in diretta".

ISIDE è stato sviluppato attraverso il programma di applicazioni ARTES dell'ESA. Le società coinvolte nel consorzio includevano Microcinema, OpenSky, Skylogic e Digital Pictures, con il supporto di BIC Lazio (Business Incubator Centre, Incubatore per lo sviluppo d'impresa)che ha sede a Roma.

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.