L’ESA presenta la più recente mappa disponibile della superficie terrestre

22 Dicembre 2010

L’ESA ha realizzato la mappa della copertura del suolo a livello planetario aggiornata all’anno 2009, e l’ha resa disponibile al pubblico tramite il sito GlobCover. Il progetto GlobCover 2009 dimostra che si può creare la mappa più dettagliata e precisa possibile della superficie terrestre nel giro di un anno.

La mappa è stata prodotta usando i dati raccolti dal 1 gennaio al 31 dicembre 2009 dallo strumento ottico MERIS a bordo del satellite ambientale Envisat. La legenda utilizza il sistema di classificazione dei suoli della FAO. Le mappe di questo tipo costituiscono un prezioso strumento per studiare gli effetti del cambiamento climatico, preservare le biodiversità e gestire al meglio le risorse naturali.

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.