Space for Kids

Kids (it)
L'Universo
Vita nello Spazio
Tecnologia
Terra
 
 
lab
fun
news
Cambiamento del clima
Sentinel-5P è in orbita attorno alla Terra

L’inquinamento dell'aria visto dallo spazio

7 Dicembre 2017
Il satellite dell’ESA Sentinel-5P è stato lanciato nello spazio il 13 ottobre ed è ancora in attesa che tutti i test vengano terminati per poter iniziare la sua vera missione. Ciò nonostante, sta già raccogliendo dati eccezionali e di grande importanza per conoscere meglio il nostro pianeta!

Sentinel-5P è progettato per studiare la coltre d’aria che circonda la Terra, quella che comunemente chiamiamo atmosfera. L’atmosfera, oltre ad essere l’aria che respiriamo, svolge un ruolo essenziale nel sistema climatico della Terra, perciò conoscerla bene è importante. La specialità di Sentinel-5P è quella di cercare l’inquinamento nell’atmosfera, e le prime immagini che ha ripreso hanno fatto esattamente questo.
Le zone rosse sono quelle con la più alta concentrazione di diossido di azoto
Il satellite ha scoperto grandi quantità di ossido di azoto nell'aria che circonda alcune parti dell’Europa. L’ossido di azoto è un gas contenuto negli scarichi di automobili, camion e altri veicoli, ma viene anche prodotto dalle grandi fabbriche che bruciano combustibili fossili come il carbone. Sentinel-5P ha rilevato alte concentrazioni di questo gas nocivo nell'atmosfera sopra l’Olanda, la regione della Ruhr in Germania occidentale, la Val Padana in Italia e alcune zone della Spagna.
Il colore rosso indica le aree di maggiore densità del monossido di carbonio
Un altro gas che può essere pericoloso se viene respirato a concentrazioni elevate è il monossido di carbonio. Sentinel-5P ha creato una mappa globale del monossido di carbonio e ha scoperto che è presente in grandi quantità sopra alcune regioni dell’Asia, dell’Africa e del Sud America. L'aria è molto inquinata anche al di sopra delle centrali energetiche dell’India.

Il segreto del successo di Sentinel-5P risiede in un sensore tecnologicamente molto avanzato, denominato Tropomi. Grazie a Tropomi, Sentinel-5P può mappare l’inquinamento dell’aria tutto intorno al pianeta. E una volta stabilita la gravità del problema dell’inquinamento, sarà bene trovare soluzioni che permettano di tenere pulita la nostra aria.

Stefan Dech è direttore del centro di osservazione della Terra dell’agenzia spaziale tedesca (DLR). Entusiasta dei risultati di Sentinel-5P, ha dichiarato: “Queste prime immagini sono sbalorditive, soprattutto considerando che il satellite è stato lanciato da poco e non è ancora entrato pienamente in funzione. Ci aspettavamo che lo strumento Tropomi potesse offrire immagini degli agenti inquinanti con una risoluzione superiore a quella possibile finora, e senza dubbio i risultati ottenuti sono pienamente all’altezza delle aspettative.”

Com’è, a vostro parere, la qualità dell'aria nella vostra zona? Secondo voi, Sentinel-5P la troverebbe pulita o inquinata?

Curiosità: Sentinel-5P può analizzare l’inquinamento atmosferico dell’intero pianeta ogni 24 ore!

Copyright 2000 - 2017 © European Space Agency. All rights reserved.