Il Consiglio ESA approva l'entrata della Polonia

Poland formally became ESA’s 20th Member State on 19 November 2012
16 Luglio 2012

Il 13 luglio gli Stati Membri dell'ESA hanno approvato all'unanimità l'entrata della Polonia nella Convenzione ESA. Il Direttore Generale dell'ESA è ora chiamato a firmare il Contratto di Accesso insieme al Ministro dell'Economia polacco, Waldemar Pawlak.

La Polonia comincerà adesso il processo interno di ratifica. Quando tale procedura sarà completata, la Polonia depositerà al Governo della Repubblica Francese i propri strumenti per l'entrata e diventerà così il ventesimo Paese Membro dell'ESA.

PW-Sat Pawel Sanczyk
PW-Sat Pawel Sanczyk

Da oggi la Polonia potrà partecipare come osservatore al Consiglio dell'ESA.

La Polonia è uno Stato Europeo Cooperante sin dalla firma dell'accordo ECS avvenuta nell'aprile del 2007. La Carta del Piano per gli Stati Europei Coooperanti (PECS, Plan for European Cooperating States) è stata siglata a Varsavia nell'aprile del 2008. Oltre 42 progetti PECS sono in corso in Polonia, per un budget totale di 11 milioni di Euro.

Copyright 2000 - 2014 © European Space Agency. All rights reserved.